🗀

Vendite da mobile in crescita esponenziale durante il Black Friday

- Advertisement -

Le prime indicazioni dopo il weekend degli sconti di Black Friday e Cyber Monday mostrano come i dispositivi mobili non vengono utilizzati esclusivamente per la ricerca di prodotti e relative informazioni. Il dato che emerge chiaramente è che il mobile sostituisce sempre più i supporti desktop per gli acquisti online dei consumatori.

 

I primi dati relativi al Black Friday e Cyber Monday rilasciati da Adobe hanno mostrato come gli acquisti attraverso supporto mobile guidino le vendite, con quasi il 40% del totale delle vendite online.

Non è una sorpresa che lo smartphone la faccia da padrone. Gli acquisti tramite smartphone guidano le vendite online attraverso mobile. Il traffico su smartphone è aumentato del 21% e le vendite attraverso questo dispositivo sono aumentate del 41% rispetto all’anno precedente stando ai dati raccolti da Adobe.

Questa crescita è stata osservata durante il Black Friday. Adobe ha analizzato circa l’80% delle transazioni online dei primi 100 negozi online degli Stati Uniti mostrando come gli smartphone hanno portato il 54% delle visite Web e il 37% delle vendite online quel giorno.

All’inizio di novembre Adobe ha segnalato una crescita esponenziale nell’uso di dispositivi mobili per lo shopping natalizio.

 

black friday mobile

 

Questa tendenza ad utilizzare sempre più lo smartphone per gli acquisti online è stata evidenziata anche da altri studi.

In media il 30% delle transazioni registrate tra i primi 10 siti di ecommerce sono state effettuate su browser per dispositivi mobile durante il weekend del Black Friday, crescendo quindi rispetto al 28% della settimana precedente. Questo riportando quanto detto da John Fetto, analista senior di Hitwise, aggiungendo che ci si aspetta una crescita record della quota acquisti su dispositivo mobile delle transazioni online per questo periodo natalizio.

Dello stesso avviso sono gli analisti di Qubit. Affermano di aver analizzato milioni di visite dei consumatori di 34 grandi rivenditori online durante il weekend del Black Friday. Dalle loro analisi emerge che il 56% del traffico totale del Black Friday online è avvenuto su dispositivi mobili crescendo del 13% rispetto all’anno scorso.

 

Alla luce di questi studi si intuisce molto chiaramente quale sarà la strada da intraprendere per i negozi online. Il futuro dell’ecommerce è sempre più direzionato verso il mobile. Avere siti ecommerce mobile friendly in futuro non sarà più un opzione valutabile ma una scelta obbligata per mantenere la propria competitività.

“Il grande picco nel traffico mobile indica la velocità con cui il consumatore medio si sta spostando verso uno stile di vita completamente mobile” ha dichiarato Graham Cooke, CEO di Qubit. Il consumatore medio è cambiato e i venditori online devono guardare al mobile come al supporto attraverso cui può aumentare la crescita delle entrate. La scoperta del prodotto e la creazione di user experience che forniscano un passaggio continuo ed immediato da un’app come Instagram verso il sito Web mobile del rivenditore è diventato ora più che mai essenziale. “

Michele Squarzon
Appassionato di web e nuove tecnologie da una vita. Dopo la laurea in comunicazione, marketing ed organizzazione d'impresa presso l'università di Reggio Emilia sono diventato ancor più geek e web marketing addicted. Copywriter per passione, fervente credente in social media e green marketing.
Una newsletter mensile

…con il riassunto dei nostri contenuti migliori. Sali a bordo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Advertisment

Ultimi articoli

KPI per e-commerce: perché puntare sulle metriche di valore

Individuare i KPI è fondamentale per capire quali sono le criticità nel processo di acquisto e adottare le contromisure migliori per risolvere i problemi. Ecco quali sono gli indicatori più rilevanti per la propria piattaforma.

Come garantire il diritto di recesso ai clienti del tuo e-commerce: gli step come modello

Se vuoi avviare una tua attività di e-commerce oppure già vendi dei prodotti online devi inevitabilmente considerare la situazione in cui il tuo cliente...

Intelligenza Artificiale ed e-commerce: un nuovo approccio agli acquisti on-line

Quando viene citata l'intelligenza artificiale, l'immaginario comune richiama i film di Steven Spielberg. L'intelligenza artificiale può aiutare gli shop online nell'offrire un'esperienza per il cliente...