? Quomi: video intervista al Co-Founder Daniele Bruttini

- Advertisement -

Non c’è mai tempo per fare la spesa e si finisce per mangiare sempre le stesse cose. Alzi la mano chi si riconosce in questa situazione. Quomi può essere la soluzione a questo annoso problema. Come funziona? Ce ne parla il cofondatore Daniele Bruttini nella video intervista.

 

Quomi nasce da un’esperienza molto comune: quella dell’italiano all’estero che sente la mancanza dell’alimentazione del Bel Paese e cerca di replicarne i sapori senza successo. L’idea che ha dato vita alla startup del buon cibo e della buona salute ha preso forma a Berlino, dove i due soci fondatori lavoravano nutrendosi sempre delle stesse cose. Dopo aver compreso che non erano i soli, hanno cercato una soluzione per portare ricette sempre nuove e gustose direttamente a casa delle persone.

 

quomi video intervista sito

 

Il principio di funzionamento di Quomi è tanto semplice quanto geniale. Ogni settimana viene presentato un menu diverso, il cliente sceglie e riceve a casa un box completo con gli ingredienti già dosati per eseguire la ricetta autonomamente. Non solo si mangia meglio grazie ad alimenti stagionali, freschi e genuini, ma si riscopre anche il piacere di cucinare.

 

quomi video intervista box

 

Questo modello distributivo innovativo, che in Italia non esisteva, ha avuto il successo che meritava. Quomi è in crescita e ha attratto l’interesse di investitori e partner di una certa importanza. Da segnalare la recente chiousura di un round di finanziamento da 600.000 euro, cifra notevole per l’Italia, che consentirà alla startup di trasformarsi in qualcosa di più strutturato.

 

Nicola Bertolihttps://ecommercemag.it
Consulente di digital transformation. Appassionato di viaggi, tecnologia, sperimento costantemente nuovi metodi di progettazione esperienziale. Mi piace il nuoto, la mountain bike e la black music, in particolare il funky che stimola i valori più profondi della fratellanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Advertisment

Ultimi articoli

E-mail transazionali, come creare efficaci messaggi automatici

Benvenuto in questo articolo. Siamo entusiasti di averti con noi, .” Questa frase che avete appena letto è un classico esempio di messaggio che vi...

Le condizioni di vendita negli e-commerce: 9 aspetti da considerare

Chi gestisce una piattaforma di commercio elettronico deve includere alcuni testi legali all’interno del proprio sito, nel rispetto delle normative in vigore, per evitare brutte sorprese in futuro. Ecco i principali documenti a cui prestare attenzione.

Ecommerce manager: qual è lo stipendio di questa figura professionale?

L’ecommerce manager è un profilo molto ricercato nel mondo del lavoro: grazie alle sue competenze e alle sue capacità trasversali, ha un ruolo decisivo nella promozione del business e delle vendite online. Ma quanto guadagna questo specialista? Lo stipendio varia in base all’esperienza e al contesto professionale. Ecco quali sono i fattori che ne determinano lo stipendio.