Storeden: l’ecommerce facile per le PMI

- Advertisement -

Secondo uno studio Cna il 61% delle PMI italiane non si trova online in nessuna forma. Visto l’ormai imprescindibile bisogno di farsi trovare in rete, da Villorba, in provincia di Treviso, arriva la soluzione che permette alle PMI di essere online in maniera semplice: Storeden.

 

Dalle ultime ricerche di mercato il 94% dei prodotti acquistati viene prima visionato online dagli acquirenti (fonte ContactLab). Con la tecnologica digitale in evoluzione continua e con l’avvento del commercio 4.0 essere presenti online non è più discrezionale ma diventa un obbligo. Nel futuro imminente non essere online significherà quasi non esistere, o quanto meno vorrà dire arrancare non poco. Questo vale per tutti gli ambiti ma in particolar modo per il settore retail. Affiancare o passare totalmente all’ecommerce con il proprio negozio fisico è e sarà l’unica scelta possibile.

Aprire un proprio ecommerce spaventa e disorienta la maggior parte delle imprese. La soluzione a cui molte aziende oggi si affidano è quella di acquistare un hardware e un software per ecommerce da far poi configurare ad una web agency esperta, in maniera tale da avere un sito su misura per il proprio business. A queste spese si vanno poi ad aggiungere tutti quegli investimenti futuri per sviluppare la propria piattaforma.

Vuoi approfondire l’argomento? Leggi anche: “Ecommerce costi: quanto costa realizzare e mantenere un sito ecommerce in Italia.”

 

Storeden: l’ecommerce facile per le PMI

Dover effettuare queste spese frena una buona parte degli imprenditori, e proprio dal bisogno di risolvere in qualche modo questa situazione nasce Storeden.

 

storeden

 

Storeden è un prodotto della giovane agenzia trevigiana Project Moon che con questo software è pronta a sfidare le tecnologie hardware e software per ecommerce presenti a livello internazionale.

Stando alle parole del fondatore Francesco D’Avella con Storeden tutto cambia. Non servirà più acquistare hardware e software, la tecnologia sarà disponibile a noleggio. Non si dovrà più far fronte ad un oneroso esborso per aprire il proprio ecommerce, la tecnologia verrà noleggiata e pagata attraverso un canone mensile su misura delle esigenze di ogni singolo business.

Il prodotto che si andrà a noleggiare sarà un ecommerce facilmente configurabile, multilingue e multidominio. Per completare il prodotto si possono integrare blog, newsletter, giftcard, reminder per i carrelli abbandonati dai potenziali clienti, ecc. Si possono integrare quindi tutte quelle attività accessorie per ottimizzare un ecommerce e far decollare il proprio business.

Ciliegina sulla torta, gli aggiornamenti del sistema vengono effettuati automaticamente a livello centrale permettendo agli utilizzatori di preoccuparsi della sola gestione del loro negozio online.

Dopo un solo anno dal lancio il servizio è utilizzato da più di 2000 attività e viene anche proposto da una cinquantina di web agency professionali. Numeri che fanno ben sperare per il futuro e che aprono la possibilità di esportare il prodotto anche al di fuori del territorio nazionale e competere a livello internazionale.

Per scoprire meglio come funziona vi rimandiamo al sito ufficiale: www.storeden.com

 

Michele Squarzon
Appassionato di web e nuove tecnologie da una vita. Dopo la laurea in comunicazione, marketing ed organizzazione d'impresa presso l'università di Reggio Emilia sono diventato ancor più geek e web marketing addicted. Copywriter per passione, fervente credente in social media e green marketing.
Una newsletter mensile

…con il riassunto dei nostri contenuti migliori. Sali a bordo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Advertisment

Ultimi articoli

E-commerce e social media: numeri e strategie di marketing

Tono di voce, contenuti di qualità, frequenza di pubblicazione: sono tanti gli aspetti da valutare per utilizzare al meglio i social network. Una strategia fondamentale per migliorare le performance della propria piattaforma di commercio elettronico

Perché promuovere l’e-commerce con l’influencer marketing

Gli influencer stanno diventando determinanti nella valorizzazione dei tuoi prodotti e i dei tuoi servizi: permettono di intercettare i mercati di nicchia e di creare connessioni con la tua piattaforma

Annunci di Google Ads: destinazione non funzionante, problema su Siteground, Novembre 2021

Annunci bloccati per "destinazione non funzionante", campagne e investimenti pubblicitari fermi: questo quanto sta succedendo negli ultimi giorni per chi utilizza un hosting SiteGround...